BACK SOLUTION CENTRE

Il Back Solution Centre non solo è in grado di gestire la prevenzione, la riabilitazione e l`esercizio fisico sia nelle persone che soffrono di mal di schiena, ma è rivolto anche a coloro i quali vogliono fare un allenamento preventivo e correttivo.
Attraverso strumenti diagnostici (Medi Mouse e Back-Check), indispensabili per garantire un ampio check up della colonna vertebrale, è possibile realizzare un adeguato programma di allenamento con specifici attrezzi isotonici, macchine per lo stretching e per la stabilizzazione della postura.

Diagnostica

Medi mouse test
E` uno strumento analogico-digitale assistito da computer che permette di visualizzare e misurare la forma, la flessibilità e la mobilità segmentale della colonna verteb
rale, ed infine la risposta estensoria tramite un test di carico.
La misurazione è semplice, rapida e precisa ed i risultati mostrano una eccellente validità quando vengono confrontati con i raggi X. 
Medi Mouse non è invasivo ed effettua misurazioni in completa assenza di radiazioni! Di conseguenza consente di seguire nel tempo i problemi di scoliosi, cifosi ed altri disturbi della colonna vertebrale senza danni al paziente.

 

 

 

Back-check test

Back-check è un valido strumento per la misurazione isometrica di deficit e sbilanciamenti muscolari.

E` una unità diagnostica che consente pertanto di misurare e testare la forza dei vari gruppi muscolari ed in particolare quelli della schiena.
Inoltre i dati ottenuti unitamente all`elaborazione di un programma di allenamento specifico e soggettivo, garantiscono una corretta gestione dell`allenamento.
Così come il Medi Mouse anche il Back-check prevede, a fine terapia muscolare, una rivalutazione del paziente (re-test) in modo da monitorare eventuali progressi ottenuti.






Attrezzature Riabilitative

Le attrezzature rappresentano un circuito di lavoro e si differenziano dalle macchine isotoniche tradizionali in quanto ci si allena utilizzando il peso del proprio corpo o pesi ridotti, tutto in totale assenza di sovraccarichi per la schiena.


Il circuito Back Solution si avvale dei seguenti macchinari:


CERVEX: per la muscolatura e la coordinazione degli estensori della colonna vertebrale cervicale 

 TRI STRETCH: per il miglioramento della flessibilità del muscolo flessore dell`anca ed estensore dell`anca

 

 ROTARY SPINE: per la muscolatura dorsale preposta alla stabilizzazione della postura

 

RHOMBOFLEX: per la muscolatura dorsale, romboide, parte mediana ed inferiore del trapezio

 

PROPRIO TRAINER, per il miglioramento dell`equilibrio, della stabilizzazione, della mobilizzazione delle articolazioni inferiori e della coordinazione generale

 

LUMBAL TRAINER: per la muscolatura sacrolombare e glutea

 

 ELYPSO: per la muscolatura dei bicipiti femorali e dei glutei

BACK RELAX: per la decontrazione, l`allungamento ed il rilassamento della colonna vertebrale e della muscolatura dorso-lombare

 

ABDOMINAL TRAINER: per la muscolatura addominale retta

 

 

ABDOMINAL TRAINER: per la muscolatura addominale retta

ROW: Esercizio di voga bilaterale per la muscolatura Sacrolombare, Grand dorsale, flessore del braccio

 

 

LEG EXTENSION: Esercizio di estensione delle gambe. Muscoli interessati: estensori delle gambe

 

 

LATERAL TRAINER: per la muscolatura sacrolombare e addominale obliqua

 

LEG PRESS: Esercizi di distensione delle gambe in posizione seduta per gli estensori delle gambe


Ginnastica Muscolare Specifica

COS’E’?
La ginnastica muscolare è una metodica fisioterapica che mira, attraverso esercizi specifici attivi e passivi anche di tipo respiratorio, a riallineare la posizione del corpo nello spazio, lavorando principalmente sull’allungamento delle fasce muscolari retratte e si propone di insegnare come fare “movimento” anche nel caso in cui, particolari condizioni, ne alterino la funzionalità.
Lo stress, le posizioni scorrette e protratte nel tempo, nonché la sedentarietà e la presenza di particolari patologie o dimorfismi dell’apparato locomotore e di sostegno, portano le persone a modificare la propria “postura”, subendone come conseguenza l’accorciamento in toto delle fasce muscolari.
La postura è essenzialmente un tratto individuale, e anche la sua correzione riguarda un ambito strettamente individuale che non prescrive “ricette preconfezionate” poiché gli “ingredienti” che devono essere usati su ciascun individuo sono uno diverso dall’altro in base alla natura dello squilibrio. Questo permette da un lato una migliore qualità del lavoro e dall’altro una maggiore efficacia e durata del lavoro nel tempo.

PERCHE’ FARE GINNASTICA MUSCOLARE?
Perché essa consta di varie fasi ciascuna di esse punta essenzialmente a prendere coscienza della propria corretta postura, per poi integrare gli apprendimenti acquisiti nei gesti di tutti i giorni.
Perché la ginnastica posturale non vede l’individuo come un insieme di segmenti a sé stanti. Per tale motivo consiste in posizioni ed esercizi specifici, mirati ad uno stretching globale di tutto il corpo, dalla prima vertebra cervicale alla punta dei piedi. Tali allungamenti sono accompagnati da una respirazione più consapevole e profonda e permettono non solo di sciogliere tensioni muscolari, ma di migliorare e correggere la postura.
Perché si agisce in varie direzioni allo scopo di dare maggiore funzionalità a diversi organi (muscoli, apparato respiratorio, cardiocircolatorio) e strutture (ossa, legamenti, ecc) del corpo, donando al corpo stesso un maggiore equilibrio ed alla mente una maggiore coscienza. Si tratta di un tipo di ginnastica molto personalizzata.
Perché la migliore postura si traduce in un riequilibrio delle tensioni muscolari, in maggiore elasticità e flessibilità, soprattutto a livello della colonna.

A COSA MIRA?
La ginnastica posturale è sostanzialmente una tecnica, un modo di fare ginnastica che prevede: stretching delle catene muscolari retratte; recupero della motilità articolare; potenziamento dei muscoli della dinamica; lavoro di resistenza dei muscoli della statica; educazione allo schema corporeo; presa di coscienza del proprio corpo; apprendimento delle sensazioni esterocettive (contatti, pressioni, ecc); apprendimento delle sensazioni propriocettive (posizioni articolari, tensioni muscolari, ecc); percezione globale del corpo in riferimento agli orientamenti spaziali; educazione respiratoria (diaframmatica e  toracica).
PRESSO IL NOSTRO CENTRO DI MEDICINA E RIABILITAZIONE SI EFFETTUANO SEDUTE DI GINNASTICA POSTURALE SU “PANCAFIT”.
La pancafit è un attrezzo, o meglio un tipo particolare di panca, che permette di eseguire gli esercizi di stretching in maniera molto più precisa ed equilibrata di quanto accada durante una tradizionale seduta di allungamento muscolare.
Grazie a questi esercizi non solo si ottengono i benefici classici dello stretching, e cioè minore rigidità muscolare, maggiore elasticità ed una efficace prevenzione contro contratture e stiramenti, ma si riequilibra lo sviluppo dei vari gruppi muscolari e si correggono le posture errate che, nella maggior parte dei casi, sono all’origine di guai muscolari. 
Gli esercizi possono essere praticati da tutti perché sono molto “dolci” e non richiedono uno sforzo muscolare eccessivo.
La ginnastica posturale non si prefigge di curare le patologie, ma permette di fare esercizi che agiscono sull’elasticità dei muscoli e sulla mobilità delle articolazioni, dunque tutto il necessario per mettersi in una condizione ottimale ed affrontare meglio le giornate godendo di buona salute.
Ci offre strumenti utili per riconquistare un corpo efficiente, in grado di assumere senza dolore diverse posizioni, e ci conduce ad una rieducazione del corpo in sintonia con l’evoluzione della mente.